Greca - Piccoli Ricordi Photography

  • Newbornda €280,00

    Newborn

    da €280,00

    Servizio fotografico di circa 3 ore, a domicilio o in esterno.

    CONTATTACI

  • Maternityda €200,00

    Maternity

    da €200,00

    Servizio fotografico di circa 2 ore, a domicilio o in esterno.

    CONTATTACI

  • Cake Smashda €260,00

    Cake Smash

    da €260,00

    Servizio fotografico di circa 2 ore in studio. Torta inclusa!

    CONTATTACI

  • Family & Kidsda €200,00

    Family & Kids

    da €200,00

    Servizio fotografico di circa 2 ore, a domicilio o in esterno.

    CONTATTACI

  • Battesimoda €250,00

    Battesimo

    da €250,00

    Tanti pacchetti per il Battesimo del tuo Bambino!

    CONTATTACI

  • Matrimonioda €1.200,00

    Matrimonio

    da €1.200,00

    Tante soluzioni per rendere unico il tuo Matrimonio!

    CONTATTACI

  • 1

Aspetti Psicologici

La donna che, oggi e nella nostra società occidentale, vuole allattare al seno, si trova sottoposta a molte pressioni e conflitti di carattere psicologico. Vive una contraddizione fra il ruolo di donna e quello di mamma, che nel proprio ambiente sono visti come competitivi fra loro; si trova a muoversi "controcorrente", seguendo con il bambino un approccio che si discosta notevolmente dai modelli culturali proposti; la capacità di autoregolazione del neonato, e la competenza materna nel comprendere e rispondere in modo appropriato ai suoi bisogni, vengono continuamente messe in dubbio. Si insinua poi paradossalmente che lo stress e l’insicurezza, generati da questo stato di cose, siano invece una conseguenza negativa dell’allattamento al seno.

Mancanza di esperienza diretta

Le madri di oggi sono state bambine nel momento di massimo boom del latte in polvere; sono cresciute giocando con bambole accessoriate di biberon, come se questa fosse la cosa più naturale del mondo. L’allattamento è diventato sempre più raro in pubblico e nella propria famiglia d’origine, e questo priva la donna di un esempio diretto a cui riferirsi quando ha un neonato fra le braccia (anzi, il primo modello che la madre incontra è ciò che ha visto fare nel reparto di maternità).

I semplici gesti di portare, consolare, allattare un bambino sono affidati al suo solo istinto, che però è confuso dai messaggi contrastanti e contraddittori che percepisce ogni giorno intorno a sé. Le informazioni trovate sui libri e provenienti dai Mass Media, spesso condizionati da interessi commerciali in contrasto con quelli di madri e bambini, hanno sostituito il background sociale e culturale.

Gli esperti dell’allattamento

Una certa cultura medica ed anche psicoanalitica ha finito per dipingere la maternità come una cosa complessa, difficile, rispetto alla quale è facile commettere errori e provocare danni irreparabili al proprio figlio. La competenza materna viene svalutata, e la donna facilmente viene colpevolizzata per le scelte che effettua quando segue la sua intuizione. Ella sente quindi la necessità di rivolgersi ad "esperti" più o meno qualificati, che la sollevino da una responsabilità così grave indicandole il modo "giusto" di agire in ogni circostanza. Si dimentica così che esperto è colui che esperisce, e cioè in primo luogo i protagonisti stessi dell’esperienza: la madre e il bambino.

L’ansia degli altri

La donna che ha appena partorito spesso è depressa e ansiosa, e questo viene attribuito ad un effetto della tempesta ormonale che sta subendo. Ma quanta di questa ansia è determinata da fattori socio-culturali (la sensazione di non essere in grado di controllare più la propria vita, le squalifiche ricevute dall’ambiente alla propria autostima)? E quanta di quest’ansia è in realtà trasmessa alla madre dalle persone che la circondano? Una neo-madre, in rapporto esclusivo col neonato, provoca negli altri forti reazioni emozionali, ed in assenza di una cultura che definisca la donna come competente ad occuparsi del proprio piccolo, la conseguenza può essere un comportamento ansioso del prossimo (marito, parenti, pediatra), e forti interferenze nel rapporto madre-neonato. Quando la mamma allatta al seno ciò si verifica in misura ancora maggiore, e la donna deve imparare a "tapparsi le orecchie" per non sentire i continui commenti, spesso pessimistici o allarmistici e comunque contraddittori, di tutti coloro che pensano di sapere più di lei cosa è meglio per lei e per il suo piccolo.

  • Newbornda €280,00

    Newborn

    da €280,00

    Servizio fotografico di circa 3 ore, a domicilio o in esterno.

    CONTATTACI

  • Battesimoda €250,00

    Battesimo

    da €250,00

    Tanti pacchetti per il Battesimo del tuo Bambino!

    CONTATTACI

  • 1
  • 2
  • 3

Questo sito utilizza cookies non profilanti e di terze parti per le proprie funzionalità. Proseguendo la navigazione (anche senza chiudere questo banner) dichiari di essere informato e acconsenti all'uso dei cookies.